Programmatic e RTB

Programmatic Advertising

Clicca per aprire la photogallery
Pianetaitalia.com amplia i servizi di web marketing consentendo ai propri clienti di accedere alla piattaforma Programmatic.

Il Programmatic Advertising consente l'acquisto degli spazi pubblicitari sul web di utenti altamente profilati, intercettando un pubblico sempre più parcellizzato causato dall'aumento esponenziale dei c.d. touchpoint (smartphone, tablet, social network, video platform, ecc...), impensabile da raggiungere con una gestione manuale delle campagne, e che permette inoltre di ridurre le spese di gestione delle campagne, di aumentare la trasparenza e semplificarne la gestione.

Programmatic utilizza i Big Data e l'intelligenza artificiale per trasformare in qualcosa di effettivamente monetizzabile la mole colossale di dati accumulati negli ultimi anni.

A parer nostro, la migliore definizione di cos'è Programmatic è quella di Joe Zawadzki, CEO di MediaMath, azienda leader nel settore, che quando spiega perché Programmatic rappresenta il futuro del mercato pubblicitario dice che "...utilizza la tecnologia per automatizzare i processi e la matematica per migliorare i risultati".

Il Programmatic Buying è un sistema automatizzato di acquisto e di ottimizzazione degli spazi pubblicitari in tempo reale che spesso viene identificato con le campagne RTB (Real Time Bidding) che sono le campagne più note.

Tuttavia il RTB rappresenta solo una delle tipologie di campagna pianificabili, oltre a questi vi sono gli accordi pre-negoziati (Programmatic Deals) su alcune variabili che vengono eseguiti e ottimizzati tramite piattaforme.
I deals "ibridi" sono:





  • Automatico garantito (Programmatic Guaranteed) o programmatico diretto (Direct) è quello che si avvicina di più all'acquisto media tradizionale, anche se in questo caso l'acquisto è automatizzato, dato che riguarda un'inventory prestabilita con un CPM fisso. L'accordo viene preso direttamente tra publisher e inserzionista, il prezzo è fisso e l'inventory riservata;





  • Marketplace Privato (First Look) permette ad un advertiser di avere una priorità sulla chiamata per un determinato numero di impressions, il cui floorprice (prezzo minimo) è stato stabilito con l'editore;





  • Asta su invito o asta chiusa (Private Auction o Closed Auction) dove è possibile decidere di limitare l'offerta a un numero chiuso di partecipanti, che potrebbero acquistare un'inventory il cui prezzo base/minimo (floorprice) è stato determinato con largo anticipo tra i player;





  • Asta Pubblica: i publisher mettono a disposizione di tutti i potenziali inserzionisti la propria inventory, non c'è un rapporto diretto tra venditore e compratore.Queste campagne pubblicitarie funzionano a CPA (costo per acquisizione) e mixano display e retargeting. Per questo motivo queste tipologie di campagne sono ottime e consigliate per aumentare la brand awareness.





Inoltre, la Programmatic Video ha la capacità di indirizzare dinamicamente e in tempo reale i messaggi pubblicitari verso i consumatori, e questa caratteristica rappresenta un'opportunità fenomenale per i clienti e per la gestione degli strumenti di un editore, specialmente nell'ambito del video, in cui sono mancate e mancano soluzioni mirate.

Top Top




Richiesta informazioni
Ragione Sociale
Nome e Cognome
Citta
Telefono
E-Mail
Richiesta
Trattamento dati personali Accetto Privacy


  




© PIANETAITALIA.COM Srl     PIVA/CF 03264080403 - Via Macanno 67 - 47924 Rimini - Tel. 0541 395589