Google chiude temporaneamente la tua attività. Photo by Ingo Joseph from Pexels

Google ha chiuso la tua attività su Maps ?

Nei giorni scorsi, a seguito dei provvedimenti del Governo Italiano con i quali si riducevano gli orari di apertura o s’imponeva l’obbligo di chiusura per molte delle attività commerciali, Google ha deciso di intraprendere un’azione repentina nei confronti di tutti i possessori del servizio Google My Business, inviando loro una e-mail sintetica nella quale chiedeva di confermare l’apertura o la chiusura dell’attività (Vedi immagine sotto).

Google si è giustificato dicendo che le restrizioni sanitarie impongono un'attenzione maggiore alle veridicità delle informazioni degli orari di apertura e chiusura, quindi piuttosto che fornirli sbagliati, preferisce disattivarli. (Vedi https://support.google.com/business/answer/9773423)

Questa iniziativa è stata maldestra e precipitosa; oltre a non fornire sufficienti informazioni, sull’operazioni da svolgere per evitare l'aggiornamento forzato della scheda, ha dimenticato che il pubblico è molto diffidente quando riceve una e-mail con l'invito a fare click.

Vediamo di porvi rimedio, spiegando come risolvere.

Se non avete intrapreso alcuna iniziativa molto probabilmente, Google ha oscurato l’attività inserendola come "CHIUSA DEFINITIVAMENTE.  In altre occasioni abbiamo notato che l'algoritmo di Google o più verosimilmente le segnalazioni ricevute dagli utenti hanno attivato la modalità “CHIUSA TEMPORANEAMENTE”. Per verificare, fate una ricerca sul motore di ricerca o su Google Maps ed avrete immediatamente la risposta, in ogni caso non temete ripristinare è molto semplice.​

Entrate nella pagina di Google My Business (https://business.google.com/locations?hl=it) selezionato la vostra sede, ed ora:
  • Se siete aperti, ma effettivamente gli orari dell’attività sono variati, sarà sufficiente inserire le nuove fasce di orario;
  • Se siete chiusi temporaneamente, dovrete utilizzare la funzione “Orari speciali”, contrassegnata dall’icona blu a forma di calendario. Lascerete quindi l'orario abituale immodificato ma dovrete inserire data per data, per ogni singolo giorno, i nuovi orari di apertura o i giorni di chiusura.
Se non volete inserire manualmente tutti i giorni di chiusura temporanea perché sono molti, vi ricordo che avete anche la possibilità di farlo tramite da foglio di lavoro (Troverete qui le istruzioni per farlo https://support.google.com/business/answer/6303076?hl=it).


Google suggerisce di utilizzare anche la funzione POST, per dare maggiore enfasi alla variazione di orario oppure al contrario per comunicare che nulla è variato.

  • Se sarete chiusi per un periodo molto lungo o avete poco tempo per aggiornare la scheda potete valutare l'utilizzo della funzione "CHIUSI DEFINITIVAMENTE". Sì è vero la didascalia non è molto piacevole, ma l'operazione per la chiusura e/o riapertura richiede pochi secondi. In questo modo la scheda viene semplicemente nascosta, pronta ad essere riattivata con un click. Alcuni esperti ricordano che questa scelta potrebbe penalizzarvi dal punto di vista del "Ranking".
Se Google ha aggiornato la vostra attività o ha ricevuto delle segnalazioni, appena entrate nella pagina di Google My Business ve lo evidenzierà con un banner di color giallo con la dicitura "Rivedi aggiornamenti". Se è stata chiusa definitivamente cliccate sul link "Riapri la sede" o sul pulsante all'interno della scheda "Contrassegna come aperta", se invece ha utilizzato la chiusura temporanea allora seguite le istruzioni sopra-riportate.
 

Le attività di aggiornamento della scheda possono richiedere sino a 3 giorni prima della pubblicazione.


L'invito nostro, è cogliere l’occasione per aggiornare la vostra scheda Google My Business con il miglior materiale fotografico che avete a disposizione, ridimensionare le foto se occorre, curare attentamente la descrizioni quanto più possibile per far conoscere al meglio la Vostra attività.

Ricordate che Google My Business è un servizio gratuito. Nel 2020 sono previste novità su questo prodotto per far “emergere” a pagamento alcune schede tra le tante disponibili; in particolare gli hotel ed i ristoranti, al momento le uniche due categorie per le quali sono disponibili alcune personalizzazioni.

Come sempre, Pianetaitalia.com è a vostra disposizione nello svolgere tutte queste operazioni e nel consigliarvi come farlo al meglio.
Vuoi sapere di più ?
Scrivici a marketing@pianetaitalia.com
oppure contattaci al +39 0541.395589

Fotogallery

  • Piva/CF IT03264080403
© Pianetaitalia.com · 2020